Empatia

Tutto inizia con questa poesia, nata una notte danzante a Kampala passata con due amici speciali, Valentina e Francesco…

Mi vesto di lei
mi copro di empatia
le sue lacrime
sono le mie

le danze – la vita
la musica – l’amore
le cose importanti
accadono per caso

l’alcol
apre il cuore
guardi e trovi
il niente

increspatura
sulla pelle
me stessa
i miei sogni

trepidazione
sul viso
i miei battiti
i miei sospiri.

Advertisements

Emozioni di vita

Una lacrima che obbliga le labbra
a chiudersi per non perdere
quella goccia di vita

un sorriso che obbliga il capo
a chinarsi per non ostentare
un’insensata euforia

un battito che obbliga il petto
a farsi capace per non comprimere
il sussulto di empatia

questi i sapori che
alimentano la vita

questi i colori che
dipingono i sogni

questi i profili che
ricamano gli orizzonti